Translate

sabato 28 aprile 2012

come si creano i gessi profumati

In questo post voglio spiegare come si creano i gessi profumati;il procedimento e' abbastanza semplice.
Occorrente:
gesso(si vende nei negozi di bricolage anche in buste da 1 kg a circa euro 1,50)
acqua
contenitore in plastica
mestolo di legno
essenza(si trovano in erboristeria )
stampi (vanno bene quelli di silicone per i dolci o quelli della pasta modellabile)
Procedimento
Prima di tutto e' meglio lavorare con piccole quantita' di gesso perche' ovviamente quest'ultimo tende a rapprendersi velocemente.
Si versano nel contenitore di plastica due parti di gesso e una di acqua e si incomincia  a mescolare con il mestolo di legno,si versano poche goccie di essenza e si mescola.
Abbastanza velocemente si versa il composto negli stampi e si danno dei colpetti verso il basso per evitare che si formino le bolle;si lascia riposare anche per una notte.dopodiche' si sforma e si lascia asciugare.
Una volta asciugati perfettamente si puo' passare una mano di vernice trasparente sul retro in modo da evitare che il gesso rilasci la polvere.
Da una busta di gesso da 1 kg si riescono a fare molti gessi.
Con una boccetta di essenza da 15 ml si profumano tantissimi gessi quindi non vi spaventate se costa ma ne vale la pena,quelli economici evaporano molto velocemente.
Una volta asciugati potete completarli con fiocchi e cordini e sentirete come i vostri cassetti e armadi profumeranno.Se usate la colla a caldo fatela riscaldare bene oppure potete utilizzare della colla specifica per gesso o comunque per superfici porose facilmente reperibile nei negozi di bricolage.
Spero di esservi stata utile,per consigli ed informazioni contattatemi.
Vi invito a visitare il mio e-shop dove troverete tanti materiali utili per creare e confezionare le vostre creazioni;in piu' troverete gessi grezzi gia' pronti ed essenze.
l' indirizzo e' www.lechicchedimillyc.com ;ci sono sconti e crediti per i nuovi iscritti.
VI ASPETTO NUMEROSI

35 commenti:

  1. Ciao cara Milly piacere di conoscerti, grazie per la tua spiegazione!! Che bellissimi gessi che realizzi!! un bacione e buona domenica
    Elly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao milly potresti dirmi perche i miei gessetti una volta estratti da una formina realizzata da me con del silicone sono ruvidi e non lisci?

      Elimina
  2. grazie per la visita ma sopratutto grazie per i complimenti.

    RispondiElimina
  3. ciao! Grazie per essere passata da me. Finalmente un tutorial per i gessi, brava!
    baci

    RispondiElimina
  4. ciao Milly, ho provato a cimentarmi anch'io ma i miei gessi sono venuti di un grigio chiarissimo. che gesso hai usato? io vorrei farli bianchissimi.
    ps: ho usato il gesso alabastrino (polvere bianchissima) però poi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. per avere gessi bianchi devi farli asciugare perfettamente.anche io uso il gesso alabastrino e nn ho questo tipo di problema

      Elimina
    3. per avere gessi bianchi devi farli asciugare perfettamente.anche io uso il gesso alabastrino e nn ho questo tipo di problema

      Elimina
  5. Ciao Milly, vorrei sapere se una volta che il profumo comincia ad evaporare, si può rimettee qualche goccia di essenza sulla formina di gesso.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certamente puoi rimettere l'essenza,lo puoi fare quante volte vuoi
      grazie per la visita e a presto

      Elimina
    2. Grazie, inoltre vorrei chiederti un altro consiglio. Le formine possono essere anche di plastica rigida o devono essere per forza di silicone? Ti faccio tutte queste domande perchè poi mi cimenterò nell'impresa, anche se credo che non sarà un capolavoro :-(
      Comunque appena fatte ti farò sapere!!!

      Elimina
  6. Ciao Milly.
    Anch'io mi sto cimentando in gessetti profumati. Il mio problema non sta nè nella preparazione nè nella profumazione...il mio problema è "LA COLLA".
    Ho provato ad incollare i miei gessetti a superfici di stoffa (nastrini, basi di stoffa...) con la colla a caldo...ma niente da fare: dopo un pò, o con una lieve pressione, il gesso e l'altro materiale si staccano! Help me, please...volevo creare delle chicche per il mio matrimonio!!!

    RispondiElimina
  7. e' un problema molto comune.io l'ho risolto cosi':
    lasciare asciugare bene i gessi,meno 3 giorni;se hai fretta puoi accendere il fornetto(di quelli che si usano per riscaldare il pane),metti una teglia con carta da forno con i gessetti sulla superficie del fornetto e lascia finche' non li senti secchi.
    un'altra cosa importante e' usare colla a caldo di buona qualita' e farla riscaldare molto bene.
    grazie per la visita e fammi sapere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Milly:
      Proverò seguendo i tuoi consigli.
      A presto

      Elimina
  8. Ciao Milly, ti ho scoperto per caso......ora ti seguirò!!! Se vuoi passare da me......mi farebbe piacere.
    A presto.
    Claudia

    RispondiElimina
  9. Grazie, stavo proprio cercando un tutorial per i gessetti profumati e sono arrivata qui! Complimenti!!! Adesso devo solo iniziare a farli...

    RispondiElimina
  10. ciaoo, mi consigliate quelche sito dove trovare dei stampi da acquistare?.. grazieee

    RispondiElimina
  11. Come si applicano i fiocchi dietro al gessetto?

    RispondiElimina
  12. Ciao , volevo provare anche io per realizzare segnaposto per il mio matrimonio ma non ho capito le quantità , tipo se metto 200 g di gesso metto 100 di acqua ? Grazie e complimenti

    RispondiElimina
  13. Salve!!!Complimenti per la scuola di gessi profumati!! Ma se li volessi fare colorati???? cosa metto nell'impasto?? GRAZIE!!!! Aspettiamo tutti altre idee e consigli!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao...io li coloro con i colori acrilici perché in casa ne avevo già parecchi quando ho iniziato a fare i gessetti. Ho visto in qualche blog in giro che li colorano anche con i coloranti alimentari ma io non li ho mai provati. Li proverò...visto che costano meno degli acrilici...sempre che l'effetto sia buono!!!

      Elimina
    2. Ciao, innanzitutto complimenti!!!
      Una domanda, secondo te sarebbe meglio usare coloranti alimentari liquidi o in polvere? mi piacerebbe ottenere dei bei toni pastello

      grazie
      Stefi
      http://www.lecosedellastefi.com/

      Elimina
  14. Buongiorno, mi consiglia una colla a caldo ottima per incollare i gessi su nastri....ho provato un sacco di colle in commercio ma fin ora non hanno funzionato!!! Sono disperata....grazie Giuliana

    RispondiElimina
  15. Bellissimi lavori, come fai ad incollare i gessetti sui cuori di panno?

    RispondiElimina
  16. Ciao Milly...innanzitutto complimenti per i tuoi lavori! Sono Sara e da poco ho iniziato a fare gessetti profumati ma invece di farli con il gesso, li faccio con la polvere di ceramica in quanto vengono completamente lisci in superficie. Ho iniziato a profumarli mettendo il profumo per il corpo o con altre essenze e comunque sempre essenze a spray e non a gocce in quanto mi hanno detto che macchiano. Volevo chiederti se tu usi quelle a gocce e se è vero che si macchiano (visto che no ci ho mai provato) e se l'essenza a gocce è più resistente di quello a spray.
    Grazie mille ed ancora complimenti!!!

    RispondiElimina
  17. grazie per questo tutorial! Uno di questi giorni mi cimenterò anch'io, sembra così facile... :-)

    RispondiElimina
  18. Ciao Milly, volevo porti una domanda.
    Perchè i miei gessetti non profumano a lungo? durano giusto una settimana massimo due e poi l'odore svanisce completamente.
    mi potresti dire quale marca utilizzi degli olii essenziali?
    Grazie mille!!

    RispondiElimina
  19. Ciao Milly...complimenti per le tue creazioni,davvero meravigliose...volevo sapere come poter creare un anellino dietro ogni gessetto in modo da poterlo decorare con un nastrino e dove poter acquistare essenze delicate....grazie,ancora complimenti!!!

    p.s.Il nome di questo meraviglioso carattere che usi per il tuo blog???semplicemente bello...

    RispondiElimina
  20. Ciao! anche io vorrei provare a fare dei cuoricini in gesso da mettere sulle mie bomboniere, ma non riesco a trovare gli stampini adatti, perchè i cuori mi servirebbero di una misura piccola dovendo metterli sul sacchetto dei confetti. mi portesti dire dove posso trovare gli stampi?

    RispondiElimina
  21. Ciao volevo chiederti un consiglio...
    Ho provato a fare dei segnaposto in gesso ma una volta tolti dallo stampino mi rimangono molto friabili e soprattutto mi macchiano anche solo le mani. Come mai? Può dipendere dal gesso che utilizzo?
    Ciao ciao
    E complimenti per i lavoretti

    RispondiElimina
  22. Miticoo!!!e' magnifico!grazieeeeee

    RispondiElimina
  23. Ciao,volendo fare delle iniziali sul cuore,che tecnica mi consiglieresti? :) Grazie!

    RispondiElimina
  24. Ho letto questo blog. L'attività dei gessi profumati mi sembra molto bella, vorrei provare a farli a scuola con i bambini per il mercatino di Natale. Speriamo bene. A proposito posso usare degli stampini per i dolci? Devo ungerli con qualcosa per non farli attaccare?
    Attendo risposta
    Cinzia

    RispondiElimina
  25. ciao,si i gessi vanno molto di moda e sono anche abbastanza facili da fare.
    Puoi usare sicuramente gli stampi in silicone e non devi usare nulla x ungerli.
    Un giorno fai l impasto e lo metti negli stampi e lasci una notte;il giorno dopo li sformi e con gli stampi in silicone verranno fuori facilmente e velocemente.Dopo dovranno ancora asciugare;se ci sn i termosifoni accesi li puoi mettere ad asciugare
    altrimenti devi aspettare almeno un paio di giorni..Dopo li potranno decorare con i colori acrilici oppure anche con le colle glitter.
    ciao e poi aspetto le foto.
    www.lechicchedimillyc.com

    RispondiElimina